In questi giorni sono riuscito a “scassare” il mio sito personale, creato con wordpress, nel dominio http://www.paolomauri.it

Tra le altre cose, un aggiornamento non andato a buon fine, mi ha spinto a trasferire il sito dell’Istituto scolastico in cui lavoro in un dominio di prova. Per far questo ho cercato in rete delle risorse per cercare di fare queste operazioni nel modo più indolore possibile. Ecco un articolo interessante che riporta tutti i passaggi per un trasferimento.

Scritto a memoria futura, perchè sicuramente mi capiterà ancora di migrare da hosting o domini differenti.

Annunci