Partecipando al loptis mi sono entusiasmano per le proposte di Andreas Formiconi, la mente del laboratorio.
Ho apprezzato molto la logica dei commenti che servono per creare una comunità che cresce insieme e che, attraverso i propri dubbi e le soluzioni alle difficoltà, crea un patrimonio di conoscenza raggiungibile da tutti i frequentatori del web.
La proposta di traduzione collaborativa di un testo appoggiandosi alla piattaforma offerta da wikispaces è stata un’altra iniziativa che mi ha spinto a proporre qualcosa di simile ai componenti della lista Wii libera la lavagna, di cui faccio parte.
Infatti dalla scorsa settimana è disponibile un wiki, wikiesploriamo, che ha come obiettivo quello di conoscere la piattaforma wiki esplorandone le possibilità in modo attivo, con esperimenti, tentativi e suggerimenti che permettano di acquisire competenze utili da spendere poi sia nell’attivita didattica che per un uso personale consapevole e da protagonista della rete.
Da Andreas sto imparando anche a non lasciarmi bloccare da un programma ben definito, ma a lasciarsi andare a cogliere gli stimoli che arriva dai frequentatori del wiki. Il punto di arrivo è ben presente, davanti a me, ma la strada si definisce di giorno in giorno.
Concludo con un invito a tutti quelli che vogliono conoscere un po’ di più una piattaforma wiki e in particolare wikispaces a partecipare all’esplorazione

Annunci